matrimonio nel bosco allestimento

Simone e Beka hanno deciso di celebrare il loro matrimonio nel bosco, e voi? Avete mai pensato di celebrare il vostro matrimonio nel bel mezzo del verde della natura?

Come organizzare un matrimonio nel bosco

Quando Simone e Beka mi hanno chiesto di organizzare il loro matrimonio nel bosco, per prima cosa ho chiesto se la loro idea era quella di celebrare solo il rito oppure organizzare l’intera festa nel bel mezzo della radura.
La seconda opzione è sicuramente più suggestiva, ma anche più complicata da realizzare perché richiede un catering ben organizzato e dei locali attrezzati nelle immediate vicinanze del bosco per permettere agli sposi ed agli ospiti di usare tutti i servizi di cui si ha bisogno nel corso della giornata.
Simone e Beka mi hanno detto che la loro idea era quella di celebrare solo il rito nel bosco ed organizzare il banchetto in una tenuta storica immersa comunque nel verde della natura.
Dopo un’attenta ricerca abbiamo scelto la tenuta “la castella”: una dimora storica nel cuore del Monferrato con un secolare bosco di 20.000 Mq. annesso dove si può organizzare il rito. In questo modo non c’è stato bisogno di chiedere ulteriori autorizzazioni in quanto ci troviamo all’interno di una proprietà privata.
A tal proposito, infatti, dovete ricordare che se intendete celebrare il vostro matrimonio all’interno di una proprietà pubblica si deve prima chiamare il comune (o l’ente gestore) e chiedere le dovute autorizzazioni.

Il bosco: un luogo magico

Il bosco è un luogo magico dove realizzare il proprio matrimonio. Sin dall’antichità, infatti, il bosco ha rappresentato la vita. Esso, infatti, è il luogo di dimora di numerosi animali, il luogo dove alberi, fiori e piante crescono incontaminati. Inoltre, il bosco nel passato era spesso collegato alla magia, al luogo dove si entra per uscirne cambiati. In un certo senso possiamo dire che anche il matrimonio rappresenta una magia ed un cambiamento per i due sposi che da singoli individui diventano una coppia con un solo cuore che batte all’unisono nella stessa direzione.

matrimonio nel bosco

Il rispetto della natura

Quando decidete di organizzare il matrimonio nel bosco ricordatevi sempre che siamo ospiti e per questo è molto importante non sporcare e non inquinare.
Il bosco è il luogo di dimora di animali grandi e piccini, uccelli dal canto melodioso e dove si trovano piante e fiori bellissimi, per questo è importante lasciare incontaminato un ambiente così fragile e protetto.
Ad esempio è bene non usare candele accese, materiale inquinante ed è meglio evitare la musica a volume elevato che potrebbe disturbare gli animali.

matrimonio nel bosco

Abbigliamento e allestimenti

Se decidete di organizzare il vostro matrimonio nel bosco dovete tener conto di alcuni dettagli, uno su tutti l’abbigliamento.
L’abito della sposa, infatti, dovrebbe essere morbido e comodo, non troppo ingombrante e voluminoso (proprio come quello della nostra Beka) altrimenti rischia di impigliarsi tra i rami e rovinarsi rapidamente.
E’ bene anche avvisare gli invitati che il matrimonio verrà celebrato in una radura o in un bosco, in questo modo potranno organizzarsi con abiti adeguanti portando anche delle scarpe di ricambio adatte sia per la cerimonia che per la festa.
In tema di allestimenti, la parola d’ordine è valorizzare! Il bosco, infatti, è una location molto suggestiva che non va davvero allestita, piuttosto va valorizzata con dei complementi che risultino armoniosi e gradevoli. La nostra coppia di sposi, ad esempio, ha scelto allestimenti color salvia in perfetta armonia con l’atmosfera ed i colori del bosco.
Come per ogni matrimonio, ma a maggior ragione in questo caso, è fondamentale fare delle prove con largo anticipo per verificare che l’audio sia adeguato, che gli spazi siano ben gestiti e che gli allestimenti siano in armonia con l’ambiente circostante.
Nel caso di Simone e Beka tutto si è svolto secondo i piani, come desideravano gli sposi.
Un grazie speciale va al mio staff e a tutti coloro che hanno contribuito alla realizzazione di queste nozze da sogno nel bosco.

Simone e Beka: il matrimonio nel bosco

DATA MATRIMONIO – 10/09/2022

CREDIT:
Event creator, wedding planner @monicagale_wedding_planner
Location: tenuta la castella
Fotografia: Maria Chiara Pignone
Floral design: Viorika Nistorika
graphic: Pulse Visuals
Catering: Mauro

Vuoi conoscermi meglio? Segui gli altri articoli del mio blog! CLICCA QUI!

Categories:

No responses yet

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito è protetto da reCAPTCHA, ed è soggetto alla Privacy Policy e ai Termini di utilizzo di Google.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.